info@naplesgrandtour.com
+393519630753
Follow Me
TOP
Image Alt

Parco archeologico di Cuma

Parco archeologico di Cuma

/ per person
(0 Recensioni)

Cuma è uno dei luoghi più preziosi di tutto il territorio dei Campi Flegrei, testimone della vera origine degli insediamenti in quella zona. Non è soltanto una traccia della presenza greco-romana, ma è molto di più: rappresenta l’esatta scansione della successione dei popoli dall’Età del Ferro al Medioevo. Oggetto di numerosissime leggende letterarie, che hanno contribuito a renderla unica, è l’archeologia cumana il vero mezzo con cui quella che è stata la realtà sembrerà più affascinante del mito. Coinvolgendo un’area relativamente poco ampia, tutto a Cuma vi porterà alla scoperta della storia: a partire dalle ultime tombe elleniche scoperte, poi messe in stato di conservazione per evitare il pericolo di inondazioni; passando per il meraviglioso Castello Aragonese, oggi luogo di mostre temporanee, e per le mura greche, che seguono esattamente gli sviluppi urbanistici della città. Il vero sviluppo economico della città, per, si ebbe inevitabilmente con l’età Romana: è stato questo il tempo dei grandi ed imponenti edifici – molti di questi portati alla luce proprio negli ultimi anni. Le rovine delle epoche successive, includono ancora una volta Cuma in un ruolo strategico e molto spesso cruciale per la sua esistenza, come nel caso dell’occupazione saracena, che porta ancora tracce visibili.

Archeologia
0.0
Rating 0

Lascia un commento

You don't have permission to register